Giornata della memoria

In occasione della Giornata della Memoria le classi di quarta opzione di francese, dopo aver assistito alla presentazione del libro “Lugano città aperta”  e alla discussione con il Direttore del Museo di Auschwitz Birkenau, Piotr Cywiński,  il 23 gennaio scorso, hanno lavorato a gruppi analizzando e riportando le esperienze di alcuni sopravvissuti ai campi di concentramento.

Gli allievi hanno inoltre ideato degli slogan a favore della pace e della tolleranza ed hanno esposto i loro elaborati nell’atrio della scuola.

I loro slogan sono stati votati dagli alunni della sede.

La frase vincitrice (nella fotografia) farà parte del muro che sarà costruito a fine anno scolastico, momento conclusivo del progetto “muri di coraggio” indetto dall’associazione Federica Spitzer.

In allegato i materiali utilizzati per le attività.

AllegatoDimensione
journee_memoire_2019.pdf299.81 KB